Proiettori Portatili: i Migliori 5 del 2020

Una delle più interessanti alternative alle moderni TV Oled con diagonali elevate, molto belle da vedere ma dal costo eccessivo, è sicuramente un videoproiettore. Da oggi, niente più quei vecchi, ingombranti e rumorosi proiettori di una volta. Infatti, questi moderni concentrati di tecnologia permettono la visione di programmi tv, dvd, Blueray e videogiochi utilizzando un semplice muro bianco di casa. La caratteristica che li contraddistingue, rispetto ai normali proiettori, è la portabilità. I proiettori portatili sono semplici da trasportar, posizionare su una mensola o un tavolo.

 

proiettori portatili

In questo articolo abbiamo cercato i migliori 5 proiettori portatili presenti su Amazon.it. Sul mercato odierno sono presenti proiettori per tutte le tasche e dalle caratteristiche molto variabili, occorre semplicemente trovare il modello adatto alle proprie esigenze. 

 

       
 

I Migliori Proiettori Portatili: la nostra selezione 

 

YABER Videoproiettore 5000 Lumen Mini Proiettore Portatile

 

YABER proiettore portatile

Questo piccolo proiettore di marca Yaber offre interessantissime caratteristiche. Il tutto all’ interno di un corpo di dimensioni compatte (16 X 16 X 6 centimetri) e un prezzo davvero molto competitivo.

Riesce a raggiungere i 5000 lumen di luminosità e quindi può essere utilizzato anche in presenza di luce artificiale o naturale. Altro punto di forza esclusivo è la risoluzione di visione: ben 1280 x 800 pixel sufficienti a garantire un’ottima visibilità dei contenuti.

La dimensione dello schermo è controllabile anche da telecomando. Apposite lenti ingrandiranno o ridurranno l’angolo di visione: si può utilizzare in dimensioni comprese fra 40 e 200 pollici.

 
Ottima l’assistenza della marca che offre due anni di garanzia e una lente garantita per oltre 50mila ore di visione. L’unico compromesso da accettare, in questo caso, è la rumorosità. Si tratta di un proiettore abbastanza rumoroso, con una ventola che entra in funzione a pochi minuti dall’accensione per raffreddare il corpo macchina; del resto, le dimensioni contenute non permettono un’ottima dissipazione del calore, pertanto questa è stata l’unica soluzione implementabile. 


 

Nebula Videoproiettore Portatile Smart con Wi-Fi
 

NEBULA videoproiettore

La seconda selezione che vi presentiamo è la proposta più interessante fra tutte. Si tratta del proiettore portatile Anker Nebula, vero punto di riferimento dell’intero settore, che offre una portabilità e una silenziosità senza eguali. Parliamo di un prodotto che in 7 x 7 x 12 centimetri riesce a condensare un proiettore professionale in grado di garantire una luminosità elevata fino ai 100 pollici e una straordinaria batteria ricaricabile sufficiente per trasmettere fino a 4 ore continuative di contenuti video.

Difficile chiedere di più. La rumorosità, in questo caso, è contenuta e la superficie esterna del proiettore portatile avrà sempre temperature accettabili che lo rendono di facile maneggevolezza. Il prezzo è più elevato rispetto alle altre proposte, ma il prodotto è effettivamente di qualità superiore. Anche la sensazione, a prima vista, è effettivamente di avere fra le mani un prodotto premium. Consigliatissimo. 

Se vuoi saperne di più sulle caratteristiche specifiche di questo modello, clicca qui per leggere la nostra recensione completa. 

 


 

Crosstour Proiettore Portatile – Mini Videoproiettore Home Cinema

 

CROSSTOUR proiettori portatili

Tra i proiettori portatili, Crosstour è forse quello che più si caratterizza nel rapporto qualità / prezzo: per un costo davvero molto contenuto, infatti, offre funzionalità al top e connettività wireless, oltre ad una luminosità davvero eccezionale.

Diversamente dalla selezione precedente non è dotato di batteria integrata, pertanto deve essere sempre collegato alla rete elettrica. 

 
È garantito per ben 56mila ore di funzionamento, e con una piccola spesa aggiuntiva è possibile estendere la durata della garanzia fino a 10 anni: davvero una caratteristica unica nell’intero settore. L’unico punto di debolezza, in questo caso, sono le dimensioni: per quanto si caratterizzi comunque come un proiettore portatile, il peso si avvicina ai due chilogrammi e le dimensioni sono di circa 20 x 15 x 7 centimetri 


 

Proiettori portatili APEMAN 4500 Lumen 1080P – Mini Videoproiettore Portatile
 

 Proiettore, APEMAN 4500 Lumen 1080P Mini Videoproiettore Portatile 

Proseguiamo la nostra selezione con una proposta in linea con la precedente. Anche in questo caso, infatti, è presente un ottimo rapporto qualità / prezzo e per una cifra inferiore ai 100 euro porterete a casa un vero e proprio concentrato di tecnologia. Multi-collegamento HDMI / LAN / Wireless / USB, luminosità di circa 1500 lumen e una durata garantita oltre le 50mila ore.

 
Permane l’unico limite di questo genere di soluzioni: per quanto portatile, infatti, questo proiettore è di dimensioni 20 x 15 x 7 e pesa circa 1,5 chili.

Un compromesso da accettare, se si vuole rimanere in questa fascia di prezzo. 


 

 

Proiettori portatili – Vamvo Videoproiettore Portatile 1280*720p
 

Proiettore, Vamvo Videoproiettore PortatileCon l’ultima selezione saliamo di categoria. Presentiamo il proiettore portatile Vamvo: consente una visione in HD Ready dei contenuti e uno schermo ingrandibile fino ai 200 pollici senza perdita di luminosità. Inoltre, è dotato di comoda ed elegante valigetta per il trasporto.

Diversamente dalle due soluzioni precedenti, anche se dalle dimensioni simili, il proiettore portatile Vamvo offre un alimentatore integrato e una prolunga estensibile; per tanto non sarà necessario portare con sè alcun cavo ingombrante per garantirne il funzionamento.

 
Il prezzo è assolutamente in linea con il prodotto e con quello che offre e la garanzia di due anni offerta mette al riparo da qualunque conseguenza per un lungo periodo. 


Guida all’acquisto per i migliori proiettori portatili 

In conclusione,  ecco qualche utile consiglio per una scelta ponderata della soluzione più adatta alle proprie esigenze. 

mini proiettore portatile

Il primo aspetto da considerare, oltre alla trasportabilità, è la presenza di batteria integrata. I prodotti che offrono questa caratteristica sono decisamente più costosi, però offrono l’impareggiabile possibilità di trasmettere i contenuti anche in assenza di prese elettriche.

Scegliete la soluzione adatta a voi a seconda del vostro ipotetico utilizzo futuro. 

Il secondo aspetto da prendere in considerazione è la luminosità. Inutile, infatti, puntare su un prodotto pratico e piccolo se la luce emessa non sarà sufficiente a garantire una visione ottimale. Prima di procedere alla scelta, è bene informarsi sulla luminosità necessaria per l’ambiente in cui è in previsione l’uso del proiettore. 

Il terzo aspetto da considerare nell’acquisto di un proiettore portatile è la sua garanzia di funzionamento. Se si intende utilizzare il prodotto per molte ore al giorno e per moltissimi giorni consecutivi, infatti, sarebbe bene puntare su un proiettore che garantisca almeno 60-70mila ore di funzionamento.

La sostituzione della lente luminosa di un proiettore, infatti, è un’operazione molto costosa e poco conveniente nelle basse categorie di prezzo. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here